Benvenuto nel piccolo mondo di Lialì, l'angolo più colorato del web

ciondolo natalizio fai da te

Un ciondolo allegro ed originale da realizzare in pasta di mais - Un angioletto sorridente con le stelline e due riccioloni ai lati del viso con le guanciotte rosse rosse - Un cuoricino sul petto e un grande fiocco sulla testa.

casette

Tante adorabili casette da creare con la pasta di mais - Hanno un pendente in basso e sono decorate con tanti fiorellini - Bellissime da appendere in casa o da regalare, o ancora da usare come simpatica bomboniera.

frutta verdure e ortaggi

La Piramide Alimentare da colorare per la scuola - I bambini si divertiranno a colorare i vari alimenti e impareranno la buona e sana alimentazione.

le fiabe dell'africa nera - bey la capra

Una favola che racconta le avventure di una piccola capra che lascia la sicurezza della casa per andare incontro alla libertà - da "Le Fiabe dell'Africa Nera" - Giovane Africa Edizioni - Una capretta cerca la libertà, invece trova la verità.

cuori e stelle in pasta di mais

Decorazioni in pasta di mais facili facili realizzate con gli stampini a forma di cuore e di stella, unite tra loro col filo di iuta - Una volta pronte abbiniamole come preferiamo e decoriamole con fili e nastrini.

pregrafismo

Schede didattiche di Pregrafismo per la scuola. Segui il ritmo dei colori - Le Forme - La Casetta - La Tartaruga. Per stimolare la percezione visiva dei bambini.

poesia a mon frere blanc

Una poesia che affronta il tema del razzismo in modo simpatico e divertente - "Cher frere blanc, quand je suis né, j' étais noir, quand j' ai grandi, j' etais noir, quand je vais au soleil, je suis noir, quand j' ai peur, je suis noir...

pigrizia disegno

Un'allegra filastrocca sulla pigrizia con un simpatico disegno da colorare - La Pigrizia andò al mercato ed un cavolo comprò... Mezzogiorno era suonato quando a casa ritornò. Cercò l'acqua, accese il fuoco...

Poesia sulla Neve

Una delicata poesia sulla neve di U. Saba - "Neve": Dal cielo tutti gli Angeli videro i campi brulli, senza fronde nè fiori, e lessero nei cuori dei fanciulli che aman le cose bianche...